Primavera nei giardini di Sissi a Merano

di Giulia Tarroni

La primavera è la stagione ideale per trascorrere una bellissima giornata in uno dei giardini più belli del nostro paese: i giardini Castel Trauttmansdorff, noti anche come giardini di Sissi a Merano. Si tratta di un posto magico, che riaprirà i battenti dal prossimo primo aprile, tra fioriture e tanti eventi. Scopriamo insieme questi giardini così imponenti.

Nel corso della primavera quì fioriranno oltre 350.000 bulbi che inonderanno l’atmosfera di intensi profumi e colori, come narcisi e i tulipani, ma anche giacinti, ranuncoli, e tanti altri ancora. A maggio sarà poi la volta delle vere regine del giardino, ovvero le rose, splendide ed in mille tonalità, inonderanno i prati non solo di colori ma anche di profumi.

I giardini di Sissi sono situati a un paio di chilometri dal centro di Merano, e si narra che la principessa austriaca avesse scelto proprio questo luogo magico per rilassarsi in vacanza a Merano: vi sono alcuni sentieri che sono proprio dedicati a lei,e che confluiscono in paesaggi mozzafiato.

Quì si svolgerà anche il Festival della Primavera meranese, dal 28 marzo al 15 maggio, al cui interno ci sarà anche la Merano Nature Art, con protagonista il Laghetto delle Ninfee: l’artista giapponese Ichi Ikeda vi ambienterà la sua installazione Water Blooming, con tema acqua come fonte di vita. Tra le altre attività da fare si segnala anche il Regno Sotterraneo delle Piante, un percorso di duecento metri scavato nella roccia. Infine la domenica non potete perdervi il brunch di Sissi, nei bar che si trovano al loro interno.

Fonte e foto credit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.