Rosa “Villa Borghese”, quasi senza spine

di Valentina

Una rosa nuova, quasi senza spine: è “Villa Borghese” di Rolando Zandri, direttamente ispirata alla nota villa romana. E’ una varietà caratterizzata da piccoli fiori bianchi su lunghi rami eleganti.

La nascita ufficiale di questa stupenda varietà di rosa è avvenuta proprio a Villa Borghese, in occasione della mostra mercato di piante rare “Conserva della Neve”. Attenzione però a non pensare che il suo avere poche spine o il sembrare delicata la renda debole. E’ una rosa molto grande, rampicante, capace di raggiungere i 10 metri di altezza e i 5 in larghezza. Si tratta di una pianta imponente che sa conquistare lo spazio dove si trova, rendendo la sua presenza maestosa.

La sua fioritura avviene nella stagione calda: mazzi di piccoli fiori e bianco crema rendono questa rosa rampicante uno spettacolo per gli occhi davvero incredibile. Non stupisce quindi venire a sapere che abbia vinto la medaglia d’oro al Concorso delle rose di Barcellona 2015. Questa varietà presenta una forte e continua resistenza alle malattie tipiche delle rosacee. La pianta si adatta perfettamente ad una collocazione in piena vista. E non solo per la bellezza dei suoi fiori ma anche per le sue foglie verde scuro. Insomma, una vera e propria “gigante buona” come molti la hanno definita in grado di fare la sua ottima figura in qualsiasi tipo di giardino, soprattutto se messa al centro dell’attenzione dando modo al suo essere rampicante di esprimersi.

Il vivaio “Novaspina” è l’attuale distributore della rosa “Villa Borghese” per chiunque fosse interessato a questo gioiello del maestro Rolando Zandri,

Photo Credit | Vivaio Novaspina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.