Semine di novembre, quali ornamentali scegliere

di Giulia Tarroni

Tra le semine di novembre vi sono senza dubbio delle piante ornamentali da posizionare in piena terra. Oggi scopriremo insieme quali sono tali piante e come seminarle nel modo opportuno.


 1) Elicriso

La prima ornamentale perfetta per questo periodo dell’anno è l’elicriso: si tratta di una pianta aromatica dalla colorazione gialla intensa, il cui estratto è utilizzato anche in erboristeria per le sue proprietà anti infiammatorie. La potete piantare sia in giardino che in vaso, posizionandola poi sul balcone e vedrete come fiorirà in primavera! Necessità di un terreno ibrido, ricco di sabbia e piccole pietre o torba e sopratutto calcareo.

2) Fiordaliso

Il fiordaliso ama il sole e dunque è importante posizionarlo in una zona soleggiata:  è in grado di sopportare bene le basse temperature, per cui non sarà necessario proteggerlo dal freddo, quanto piuttosto dai ristagni di acqua, che non ama assolutamente!

3) Godezia

La godezia è perfetta per aiuole e bordure, con i suoi colori vivaci e brillanti: si possono mettere a dimora in piena terra o in vasi da giardino ampi, con un substrato formato da miscela di terriccio, sabbia e cocci di terracotta per garantire un buon drenaggio dell’acqua, fondamentale per questa pianta. La sua posizione potrà essere sia soleggiata che a mezzombra, non teme il freddo.

4) Papavero

Il papavero è principalmente una pianta spontanea da campo, ma nessuno può impedirvi di metterne qualche pianta anche in giardino: le specie perenni sopravvivono all’inverno, purchè messi in una zona soleggiata. Se messi a dimora ricordatevi di posizionare i vasi in maniera tale che possano cogliere tutti i raggi solari. La terra necessita di un misto sabbia e terriccio universale.

5) Pisello Odoroso

Il pisello odoroso è una pianta con fiori bellissimi, utilizzati per delle composizioni di grande effetto: attenzione però perchè si tratta di una piantina che non ama il freddo dunque meglio metterla a dimora, in una serra o proteggendo la zona di coltivazione con un telo in plastica.

6) Speronella

La speronella è una pianta adatta per aiuole leggermente ombreggiate, che ama il freddo e può essere messa a dimora già in autunno o a fine inverno: è importante che abbia un buon terreno ricco e fertile, ben drenato, da mantenere fresco ed umido fino alla primavera.

7) Camelia

Infine ecco l’ultima pianta ornamentale che può essere piantata in questo periodo: la camelia. Andrà seminata in singoli vasetti di almeno dieci cm di diametro, il substrato per la semina è preferibile sia leggero per favorire  l’espansione delle nuove radichette, meglio scegliere del terriccio per acidofile da tenere sempre umido ma ben drenato.

Photo Credits | tsxmax / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.