Significato dei fiori, i fiori di zucca

di Valentina

Oggi vogliamo stupirvi, ed abbiamo deciso di farlo prendendo dei fiori che attualmente mangiamo con gusto per raccontarvi di come anche loro, anche i fiori di zucca abbiano un significato nel linguaggio dei fiori. E concedeteci di stuzzicarvi, è così in contrasto con ciò che avremmo pensato dato il loro aspetto che l’ilarità nasce spontanea in noi.

I fiori di zucca li conosciamo tutti ed in linea generale, a meno di qualche scelta particolare relativa degli abiti da sposa difficilmente li utilizziamo per composizioni floreali: il loro utilizzo principale è quello di essere cotti ed utilizzati per sfamarci. Eppure la loro storia, ovviamente collegabile a quella della zucca ed in qualche modo ad Halloween non dovrebbe essere abbandonata tra le pieghe di una festività commerciale ma sentita un po’ dovunque nel mondo. Prima di farvi conoscere il significato del fiore di zucca all’interno del linguaggio dei fiori vogliamo condividere con voi un po’ di colore sulla zucca e sula sia fioritura. Lo sapevate che vennero utilizzati in ambito ecclesiastico dagli studenti di papa Pio II nell’opera “cazzaria” dove viene espresso tramite allegorie come le cose migliori vengono celate in richiamo alle buone qualità dell’uomo semplice che spesso non vengono viste in superficie?

Altra curiosità, sebbene il significato principale della sua fioritura non sia questo, essa viene spesso indicata come simbolo di qualcosa di breve. Avete infatti fatto caso a quanto poco ci mettano ad appassire questi fiori una volta estirpati dalla pianta? Tradizionalmente però, ed il lato negativo della questione è che nonostante le nostre ricerche non siamo riusciti a risalire al perchè di ciò, i fiori di zucca rappresentano la goffaggine. Tirando ad indovinare potremmo dire che dipende da come gli stessi crescono sulla pianta, ma non essendone sicuri non ci mettiamo la mano sul fuoco. Di certo scoprirne il significato non ci spinge assolutamente a volerli in una composizione floreale a noi dedicata.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.