Tagetes, varietà e cure

di Redazione

Per decorare al meglio aiuole o bordure e godersi una fioritura spettacolare per tutto il corso dell’estate, si può puntare sulla coltivazione della Tagetes, una pianta annuale o perenne, originaria del continente americano ed appartenente alla famiglia delle Composite. Parliamo di una pianta caratterizzata da fusti eretti e ramificati, che possono raggiungere i 50 centimetri di altezza.

Le foglie della Tagetes sono divise, lanceolate, con margine dentato, e presentano colorazioni che vanno dal verde chiaro al verde scuro. I fiori possono essere simili a margherite o a garofani, a seconda della specie, presentano colorazioni diverse e fanno la propria comparsa nel corso della stagione estiva o in autunno. Tra le specie maggiormente diffuse ricordiamo la Tagetes erecta, detta anche Puzzola d’India o Rosa d’India; la Tagetes patula, chiamata anche Garofano d’India; la Tagetes lucida e la Tegetes tenuifolia.

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.