Il ciliegio da fiore

 
Marion
3 novembre 2009
Commenta

fiore di ciliegio Il ciliegio da fiore

Sapevate che esistono varietà di ciliegio coltivate come alberi da fiore? Si tratta dei cosiddetti ciliegi giapponesi, alberi che non producono frutti ma vengono coltivati solo a scopo ornamentale proprio perchè offrono una fioritura prolungata (a partire dalla primavera e fino all’autunno) e di grande effetto. Come i ciliegi da frutto appartengono al genere Prunus della famiglia delle Rosaceae.

Una delle varietà più comuni di ciliegio da fiore è il Prunus serrulata, noto come kanzan, una pianta rustica che può raggiungere i 5 metri di altezza e produce fiori rosa porpora. Molto diffuso anche il Prunus subhirtella, dai rigogliosi fiori bianchi che fanno la propria comparsa in autunno. I ciliegi da fiore non hanno grandi esigenze colturali e come i fior di pesco, dei quali vi abbiamo già parlato, sono molto adatti alle esigenze di chi, pur desiderando un giardino fiorito, non ha molto tempo da dedicare alla sua cura.

Si adattano ad ogni tipo di clima e di terreno; basta solo trovare la posizione giusta per loro: in pieno sole nelle zone a clima più freddo, in penombra nelle regioni climatiche più miti. Quanto alla concimazione, può essere utile aggiungere concime organico in autunno o alla fine dell’inverno, mentre la potatura può essere effettuata subito dopo il termine della fioritura e può consistere semplicemente nell’eliminazione dei rami che appaiono più fragili o rovinati.

I ciliegi da fiore inoltre non hanno particolari esigenze idriche, le bagnature possono benissimo essere limitate ai periodi di prolungata siccità (che comunque non mettono a repentaglio la sopravvivenza della pianta). Una cura maggiore deve essere invece riservata alla fioritura che può essere facilmente attaccata dagli afidi, ovvero i temibili pidocchi delle piante.

Una piccola curiosità: in Giappone si celebra ogni anno agli inizi di Aprile la festa dei ciliegi (hanami), i giapponesi si riuniscono sotto gli alberi di ciliegio per festeggiare insieme agli amici e alla famiglia l’inizio della primavera annunciata dal ciliegio in fiore.

google-max-num-ads = "1">
Articoli Correlati
YARPP
Fiori di ciliegio: sakura tra specie e tradizione

Fiori di ciliegio: sakura tra specie e tradizione

Quando si parla di fiori di ciliegio e di primavera è impossibile non pensare all’hanami ed al termine giapponese sakura con il quale, per l’appunto, vengono indicati i fiori in […]

Ciliegi in fiore, in Giappone si celebrano con l’Hanami

Ciliegi in fiore, in Giappone si celebrano con l’Hanami

La primavera riempie la nostra vita di tanti colori. Tra le piante che più colpiscono l’attenzione vi sono i ciliegi. La loro fioritura semplice e bianco-rosata, è in grado di […]

Fioriture Primaverili: il ciliegio giapponese

Fioriture Primaverili: il ciliegio giapponese

how to get your ex back Tra le diverse varietà di ciliegio da fiore, sicuramente un posto d'onore per la sua bellezza lo conquista il ciliegio giapponese (Prunus Serrulata). Si […]

Fioriture primaverili, il Ciliegio ornamentale

Fioriture primaverili, il Ciliegio ornamentale

Il Prunus cerasus o Ciliegio ornamentale è una pianta coltivata per lo più per la bellezza della sua fioritura, sebbene i suoi frutti siano commestibile come quelli del ciliegio comune. […]

Ciliegio, l’impianto

Ciliegio, l’impianto

Abbiamo già visto come sia possibile distinguere due specie di ciliegio: il ciliegio dolce (Prunus avium) e il ciliegio acido (Prunus cerasus). Il primo, di grosse dimensioni, viene coltivato soprattutto […]

Lista Commenti