La Pachira acquatica

di Gioia Bò Commenta

La Pachira acquatica è una pianta tropicale perenne appartenente alla famiglia delle Bombacacee ed originaria dell’America e del continente asiatico. Si tratta di una pianta caratterizzata da fusti eretti e da foglie palmate di colore verde brillante. I fiori sono molto caratteristici, costituiti da petali arricciati di colore bianco crema e da stami rosati. Fanno la propria comparsa nel corso della stagione estiva, inondando l’ambiente circostante di un fresco profumo.

La Pachira acquatica si adatta alla coltivazione in appartamento, ma nelle zone con inverni non particolarmente rigidi può sopportare anche l’allevamento in piena terra, dove raggiungerà dimensioni consistenti. E’ una pianta di facile coltivazione, purché se ne rispettino le esigenze in fatto di luce (diretta, ma non nelle ore più calde della stagione estiva), temperatura (non tollera il freddo intenso della stagione invernale) ed irrigazione (abbondante e regolare nel corso dell’estate).

google-max-num-ads = "1">