Alberi di Natale pensili per la casa

di Valentina Commenta

Alberi di Natale pensili per la casa? E’ possibile: basta avere un minimo di fantasia e rinunciare, almeno in parte, al classico abete simbolo di queste festività. Un pizzico di inventiva e un po’ di fantasia consentiranno di poter decorare con un magnifico fai da te il proprio appartamento.

albero-di-natale

Natale è perfetto per dare sfogo a tutta la propria manualità e per “costruire” questi piccoli alberi di natale pensili non serve poi molto: qualche rametto di abete o di pino, delle decorazioni natalizie il più possibile mignon della tipologia che usereste per un normale albero e se proprio si vuole strafare e se ne ha la possibilità a livello elettrico delle lucine o dei led che si ricaricano a luce solare.

La parte più difficile in realtà è quella di recuperare i piccoli rami: se si ha una pianta all’esterno che necessita di essere potata o un conoscente che può donarne alcuni di sicuro non si avranno problemi in un simile approvvigionamento. In alternativa…si dovrà usufruire di qualche altro esemplare: esteticamente non sembrerà un abete ma sarà comunque molto bello. Aiutandosi con della colla a caldo e creando un “tronco” dal quale far partire i rami, bisognerà porre gli stessi ricreando quella che è la classica chioma dell’albero avendo cura di posizionarli in modo tale da dare una forma tridimensionale allo stesso (basterà disporli adeguatamente attorno al tronco; N.d.R.): è importante in cima al tronco porre una piccola asola di corda o fil di ferro che consenta di appendere l’alberello, una volta decorato, ad uno stop posto sul soffitto.

Photo Credit | Pixabay

google-max-num-ads = "1">