Bonsai, come regolarsi con l’irrigazione

di Valentina

Spread the love

I bonsai sono delle piante incredibili sulle quali lavorare e spesso parlandovi delle cure di cui necessitano abbiamo ovviamente parlato della loro irrigazione. Oggi ci teniamo ad andare un poco di più sullo specifico per aiutarvi a comprendere come regolarvi con la stessa.

Prima cosa da ricordare: a prescindere dallo stile bonsai scelto, parliamo di una pianta che ha bisogno di cure costanti ed di attenzioni. Il risultato finale che otteniamo è frutto di un lavoro costante sulla sua forma, sulle sue chiome e ovviamente collegato al suo sviluppo. Si tratta di tante piccole cose che non prendono molto tempo ma che devono essere condotte con una certa continuità.

E quando si affronta il problema irrigazione, è necessario avere un rapporto il più stretto possibile con la pianta. Ecco quindi che il saggiare il terreno con le dita in superficie sarà il primo passo per comprendere il bisogno di acqua del proprio bonsai. Bisogna fare attenzione perché la mancanza di acqua è una delle prime cause di morte delle piante bonsai. Gli esperti raccomandano in gran parte una irrigazione suddivisa in tre parti ripetuta per tre volte a breve distanza. E per “breve” intendiamo a qualche minuto l’uno dall’altro. E’ importante centrare anche la giusta modalità. In questo caso si rende adatto un annaffiatoio dotato di un sifone in grado di simulare una pioggerella fine.

La raccomandazione che vi facciamo è quella di bagnare sia piede che vegetazione fino a che dai fori del fondo del vaso non coleranno delle gocce d’acqua. Questa operazione va ripetuta ogni volta che il terriccio risulterà completamente asciutto. Ma attenzione, verificate che lo stato sia tale anche ad un centimetro dalla superficie. Il ristagno di acqua è pericoloso tanto quanto l’aridità.

Come vedete basta fare un pizzico di attenzione per far si che la pianta possa godere di buona salute: un po’ di impegno nell’irrigazione può assicurarvi grandiosi risultati.

Photo Credit | Thinkstock

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.