Cosa piantare a settembre, la Camassia

di Redazione

La Camassia è una pianta bulbosa perenne appartenente alla famiglia delle Liliacee ed originaria dell’America del Nord. E’ caratterizzata da foglie nastriformi di colore verde più o meno scuro, mentre i fiori sono stellati, riuniti in racemi di colore azzurro, lilla o porpora e fanno la propria comparsa nel corso della stagione primaverile, per rallegrare poi a lungo l’ambiente circostante.

Il periodo migliore per la messa a dimora è proprio questo (settembre, ma più in generale l’autunno), a patto che nel mesi di luglio ci siamo ricordati di interrare i semi o di dividere i bulbi. Ricordiamo comunque che i primi risultati apprezzabili saranno visibili non prima dei due anni (addirittura tre, se si procede per semina). In ogni caso, la coltivazione della Camassia è molto semplice e non richiede interventi particolari, a parte una corretta innaffiatura, come viene descritto nella scheda che segue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.