Coltivare le bietole in vaso

di Valentina

Come coltivare le bietole in vaso? Questa verdure molto amata e dal sapore dolce può diventare un gustoso e divertente passatempo per chi vuole divertirsi inserendo questa erbacea all’interno delle sue colture personali.

Vaso e terriccio

E’ importante dare alle bietole lo spazio giusto per crescere. Ecco quindi che se si vuole avere un ottimo raccolto è necessario prendere un vaso largo e capiente. Per ciò che riguarda il substrato è consigliabile porre alla base dello stesso uno strato di 1-2 centimetri di argilla espansa e poi inserire del terriccio universale leggermente concimato con del letame, dando modo allo stesso di amalgamarsi e “riposare”. Al posto del letame si può usare anche del buon compost.

Semina

Teoricamente se il vaso è posto al riparo, non vi è un particolare periodo di semina: si può sperimentare senza troppi problemi anche se febbraio e marzo vengono considerati i mesi più adatti per iniziare la coltivazione delle bietole. La distanza da mantenere tra le piante è di circa 25 cm, con una profondità di semina è 3 cm. Bisogna regolarsi quindi sul numero di piantine o impianti di semi da fare.

Annaffiature

Le irrigazioni dovranno ovviamente essere in linea con il clima. Se le piante sono esposte al sole diretto è bene verificare che il terreno non si asciughi. D’estate essa deve essere giornaliera.

Raccolto

La raccolta delle bietole avviene circa 50-60 giorni dopo la semina. Abbiate cura di tagliare in modo tale che il ceppo possa dar vita ad altre foglie. In questo modo potrete sfruttare di più la pianta. Anche con la coltivazione delle bietole in vaso.

Photo Credits | aspen rock / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.