Coltivare i pomodori in vaso, alcuni consigli utili

di Redazione

Coltivare i pomodori in vaso non è difficile e può rivelarsi una soluzione ottimale per chi non dispone di un giardino o di uno spazio sufficiente per un orto tradizionale. Ecco alcuni consigli utili a riguardo. Per prima cosa acquistate delle piantine di pomodoro adatte per stare in vaso, solitamente le varietà più piccole.

A questo punto vi serviranno dei vasi o delle balconiere, che abbiano una profondità di circa trenta o quaranta centimetri, dentro al quale andrete ad inserire il terriccio, contenente sostanza organica per piante da orto, ed un pochino di argilla. Fate una piccola buca dove inserirete la vostra piantina, ricoprendo bene con la terra e compattando e livellando per bene il tutto.

A questo punto vi basterà annaffiare per bene le piante, eventualmente anche aggiungendo altra terra nel caso in cui questa sia scesa a causa dell’acqua. Se le piantine sono abbastanza alte, mettete un piccolo bacchetto di legno per mantenerle diritte, o anche un legaccio per la ringhiera. Aspettate qualche settimana ed ecco che i primi risultati si faranno vedere. Se le piante, quando avranno i frutti, si piegano un pochino, legatele ad un sostegno più robusto.

foto credit Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.