Orto in terrazzo? Si ma con il vaso giusto

di Marion

Fatte salve le specie vegetali di grosse dimensioni, quali anguria e zucca gialla, non ci sono limiti alla tipologia di ortaggi che possono essere coltivati in vaso: ravanelli, cetrioli, pomodori, bietole, fragole, carote, peperoncino e così via, si prestano tutti molto bene alla coltivazione in contenitore a patto di godere di una buona esposizione e di sufficiente spazio.

Per ottenere dal nostro orto in terrazza i medesimi risultati che ci aspetteremmo da un tradizionale orto in piena terra sarà sufficiente rispettare alcuni semplici accorgimenti a cominciare dalla scelta dei vasi: questi infatti devono necessariamente essere abbastanza profondi da permettere alle radici di espandersi e reperire dal substrato tutto il nutrimento che gli è necessario. Questo vale soprattutto per i cosiddetti ortaggi da radice quali carote, cipolle e aglio. La profondità ideale del vaso per ortaggi è quindi di 30-40 cm.

Attenzione anche alla qualità e alla cura del terreno; infatti mentre in un normale orto la terra si rigenera con il ciclo delle stagioni, nel vaso questo processo naturale non accade e saremo noi a dovere sostituire periodicamente la terra dei contenitori. Inoltre non dovremo mai dimenticare la concimazione, che dovrà essere effettuata a fine autunno o a fine inverno utlizzando del letame pellettato.

Coltivare la frutta e gli ortaggi in vaso comporta comunque degli indubbi vantaggi: ad esempio ci permette di fornire a ciascuna specie il substrato che gli è più congeniale; allo stesso modo l’irrigazione sarò mirata oltre che più facile ed economica. Per non parlare poi della enorme soddisfazione di portare in tavola prodotti genuini che noi stessi abbiamo coltivato amorevolmente.

Cosa aspettate quindi per cominciare? Queste sono alcune delle specie che potete ancora seminare per raccoglierne i frutti e consumarli in estate: ravanello (fino a luglio), pomodori, bietole (fino a tutto giugno nelle zone a clima più mite).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.