Come avere un prato perfetto

di Valentina

Come avere un prato perfetto? Questo risultato si ottiene impegnandosi in precise attività di manutenzione che riguardano il nostro manto erboso. Vediamo insieme quali sono per poter godere di un prato verde ed impeccabile.7

1. Taglio regolare

Eseguire un taglio regolare dell’erba è uno dei primi segreti alla base di un prato perfetto.  Rasare regolarmente rende possibile mantenere sempre il manto pulito, essenzialmente privo di erbacce e calpestabile senza difficoltà.  Ogni volta che rasate, cambiate schema e direzione di taglio. L’altezza massima dell’erba? 5 centimetri.

2.  Concimazione

E’ importante concimare il prato partendo dalla primavera, ogni 5 settimane fino alla fine dell’autunno. Calcolando che ogni volta che si taglia l’erba si toglie nutrimento alle piante che compongono il manto è bene rifornire il terreno se si vuole un prato perfetto e verde.

3. Arieggiatura e scarificazione

Queste due attività dal nome “pauroso”  consistono in realtà rispettivamente nel bucare il terreno con un forcone e riempire i buchi ottenuti con la sabbia grezza in modo da far passare l’acqua che si trova in superficie in profondità facendo in modo tale di fornire ossigeno alle radici ed eliminare le erbacce e le piante morte. In questo modo l’erba del prato crescerà successivamente più rigogliosa.

4. Irrigazione

A dispetto di ciò che si può credere erroneamente, il prato perfetto ha bisogno di essere irrigato con regolarità, soprattutto d’estate.  Ovviamente con il passare delle stagioni è necessario regolarsi adeguatamente in quanto a quantità: non state tentando di creare stagni. Gli irrigatori automatici sono la soluzione migliore in questo caso: possono essere regolati a seconda delle esigenze.

Photo Credits | karelnoppe / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.