Fiori a Pasquetta? Regali, sagre e gite fuori porta

di Valentina

Spread the love

Non sempre si collega “Pasquetta“, il lunedì dell’Angelo a soggetti di tipo floreale. Eppure i fiori possono essere parte integrante di questo festeggiamento in tantissimi modi. E tutti in grado di coinvolgerci in modo serio e divertente. Tutto sta a decidere in che modo noi vogliamo fare nostro questo “rapporto”.

Il primo collegamento che si può fare tra la festa di Pasquetta ed i fiori è quello legato al loro significato. Sono diverse le fioriture primaverili che coinvolgono nel linguaggio dei fiori la simbologia della rinascita e della vita eterna. E’ quindi possibile approfittare di tutto ciò per fare un regalo sentito ed in linea con le festività. O semplicemente per adornare la propria casa in un giorno di festa con dei fiori che abbiano un reale significato.

In alternativa, se invece volete viverla la natura in questo giorno di Pasquetta e con essa i fiori, potete fare ciò che la stagione primaverile consente in modo molto semplice e ben organizzato: visitare sagre e mostre. Sono molte di più di quelle che potete immaginare: basta fare una breve ricerca in rete per trovare decine di appuntamenti vicino al proprio luogo di residenza. E’ un modo per gli organizzatori di questo tipo di eventi di attirare turisti e visitatori approfittando della naturale voglia di svago di coloro che il lunedì dell’Angelo di solito lo passano all’aperto, fuori casa. In alcuni paesi è già tempo di infiorata o di preparativi per la stessa: insomma, le occasioni per stare a contatto con la natura e godere della bellezza dei fiori di certo non mancano.

Se invece volete puntare sul naturale a tutti i costi, la classica gita fuori porta è un qualcosa che non cesserà mai di essere di moda. E senza dubbio vi darà modo di godere appieno dei fiori spontanei che la nostra stupenda penisola è in grado di regalarci. Quini approfittatene: fiori e Pasquetta sono un’incredibile coppia.

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.