Pasquetta a contatto con fiori e natura

di Valentina

La Pasquetta è più un’occasione per passare del tempo insieme che una ricorrenza religiosa. Concentratevi nel renderla una perfetta giornata per vivere a contatto con la natura, scoprendo curiosità e fatti dell’ambiente che ci circonda. Partendo dai fiori.

Non ci stancheremo mai di dirlo: per rispettarla adeguatamente, la natura dobbiamo riconoscerla. E non vi è occasione migliore di Pasquetta, ricorrenza per tradizione vissuta all’aria aperta, per ottenere questo risultato. Lo si può fare recandosi in un parco pubblico o in una riserva attrezzata per ospitare gruppi di persone: l’importante è prendersi il proprio tempo per riconoscere ciò che si ha attorno. A partire dai fiori e dalle erbe spontanee che i nostri prati ci regalano naturalmente, fino alle gite presso gli orto botanici con tanto di visita guidata. Bulbose primaverili, erbe aromatiche: sono davvero tantissime le possibilità che si aprono davanti ad una persona che nel giorno di Pasquetta decide di entrare in contatto con la natura.

Boschi, prati sconfinati: le possibilità sono davvero innumerevoli per chiunque abbia il desiderio di entrare in contatto con la natura e conoscerla meglio. Senza contare che per chi possiede uno spazio verde proprio, tutto ciò è ancora più facile da vivere.  E da utilizzare. Pensate a chi possiede un orto proprio: in quel caso la campagna e la voglia di stare insieme si traduce anche in un utilizzo dei frutti della terra gustoso ed incredibile. E’ chiaro quindi che se si vuole entrare in contatto con la natura, la giornata di Pasquetta è  indicata sotto diversi punti di vista. Se non vi siete ancora organizzati vogliamo darvi una idea dell’ultimo minuto: vestitevi comodi, mettetevi delle scarpe da ginnastica e raggiungete il primo parco naturale a voi vicino ed immergetevi in una passeggiata tranquilla. Guardatevi intorno ed assaporate il tutto con gli occhi, non ve ne pentirete.

Photo Credits | Sunny studio / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.