Impianto fotovoltaico: come installarlo per rendere la tua casa più green

di Filomena D'Aniello

Tutto quello che dobbiamo sapere a proposito dell'impianto fotovoltaico in questo fase

Spread the love

Disporre di un tetto di proprietà è sicuramente un’opportunità da sfruttare, soprattutto se si vuol puntare a tramutare la propria abitazione in una casa ecosostenibile e green. Infatti, può essere la soluzione ideale per installare un impianto fotovoltaico e generare così energia pulita. Oggi, grazie ai vari bonus previsti dal Governo, si potrà rendere la propria casa più sostenibile, tagliare i costi della fornitura elettrica e fare i lavori a costo zero, o quasi.

Impianto fotovoltaico

É bene sapere che, anche se si abita in una casa con un tetto spiovente realizzato con le tegole, si possono installare i pannelli solari grazie ad appositi sistemi di fissaggio per impianti fotovoltaici che assicurano la corretta inclinazione dei moduli fotovoltaici (compresa tra 0° e 45° in base alla latitudine) per garantire il massimo rendimento e, soprattutto, una resa ecosostenibile dell’elettricità, diventando in un qualche modo autosufficienti a livello energetico.

Utilizzare il tetto della propria abitazione

Se si abita in una casa indipendente, è facile capire che il tetto sia di proprietà, ma la questione diventa più confusa quando invece, ad esempio, si vive nei palazzi. In queste abitazioni i tetti di copertura sono realizzati con le tegole oppure sono costituiti da un lastrico solare, una pavimentazione lineare che in alcuni casi viene utilizzata anche come terrazza.

Quando si abita in un palazzo, non sempre è certo che si può utilizzare il tetto per poter installare dei pannelli fotovoltaici, ma se anche gli altri condomini sono interessati a tramutare in abitazioni ecosostenibili le proprie case, allora non sarà difficile trovare un accordo, così da sfruttare il tetto per un interesse comune.

Installare un impianto fotovoltaico sul tetto

Sicuramente, una soluzione molto vantaggiosa per l’economia famigliare, ma anche per salvaguardare l’ambiente, è quella di installare un impianto fotovoltaico sul tetto di proprietà.

Se si desidera anche rifare il tetto, le tegole vecchie possono essere sostituite con apposite tegole solari, ma si tratta ovviamente di un intervento molto più lungo e complesso rispetto all’installazione sul tetto di proprietà dei pannelli solari.

Oggi, poi, che il fotovoltaico è diventato così diffuso e utilizzato grazie anche ai diversi bonus che permettono di detrarre le spese, sono disponibili tante soluzioni sicure, semplici e veloci per dotare ogni tetto, sia piano che inclinato o anche quelli realizzati in lamiera grecata o legno dei pannelli solari. Si tratta di supporti realizzati in materiale resistente, come l’alluminio e l’acciaio inox, che vengono praticamente garantiti a vita.

Anche tetti di piccole dimensioni possono ospitare dei sistemi di pannelli solari che, più che generare elettricità, potranno servire per la produzione di acqua calda sanitaria o essere utilizzati per gli impianti di riscaldamento e raffrescamento degli ambienti domestici. Ovviamente, per massimizzare il rendimento dell’impianto è possibile anche montare un minor numero di pannelli solari scegliendo tra quelli capaci di produrre una buona quantità di energia grazie al maggior numero di Watt.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.