Melanzane, coltivarle in vaso sul balcone

di Valentina

E’ tempo di ortaggi e di melanzane. Anche per chi non possiede un terreno dove crescere un orto. Se si possiede un balcone e la possibilità di utilizzare un vaso abbastanza profondo, si possono coltivare con decisa soddisfazione di pollice verde e palato.

Le melanzane sono delle solanacee che se trattate adeguatamente non creano problemi a chi desidera coltivarle. Ma per avere la certezza di non dover combattere con parassiti dovreste provare le melanzane bianche ad uovo. Crescono facilmente e non sono soggette a particolari malattie.  Vediamo ora insieme nello specifico come coltivarle. Prendete prima di tutto, come vi abbiamo anticipato, un vaso abbastanza profondo e se possibile anche capiente. Alla base dello stesso mettete uno strato di argilla espansa, o della perlite. Questa è una scelta che lasciamo a voi, anche se l’argilla che di solito utilizziamo per questo tipo di lavoro è decisamente sufficiente.

Al terriccio universale che userete, se ne avete la possibilità, aggiungete dello stallatico: è un concime naturale perfetto per dare alle piante le sostanze di cui necessita. Comprata la piantina dal vostro vivaista di fiducia (prendetela di almeno 30 cm, N.d.R.) non dovete fare altro che metterla a dimora nel vaso, avendo cura di preparare, in anticipo, un piccolo tutore (una canna, un sbarra di ferro, N.d.R.) al quale la pianta possa appoggiarsi per sicurezza una volta raggiunto il mezzo metro di altezza. .  Dopo qualche tempo, se la innaffierete con giudizio ogni mattina prima che il sole salga a picco, incomincerete a vedere crescere i fiori e poi i frutti.

Finché il sole splenderà, le temperature non scenderanno e le piante saranno curate dovreste raccogliere frutti in maniera praticamente ininterrotta. Senza contare che soprattutto nel periodo estivo alla sua base potete piantare anche del basilico, almeno fino a che le foglie di quest’ultimo non vengano messe in ombra dalla pianta stessa.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.