Nasturzio: attira gli afidi e protegge?

di Valentina

Il nasturzio non è solo una pianta interessante dal punto di vista della fioritura, ma è decisamente utile per qualsiasi coltivatore abbia intenzione di non combattere con gli afidi. Questo esemplare infatti è in grado di attirare questi insetti e contemporaneamente proteggere le altre piante.

Per molte persone un uso come “antiparassitario” naturale del nasturzio potrebbe sembrare uno spreco. E non nascondiamo il fatto che anche noi soffriamo un po’ lo shock di un simile utilizzo. Ma è innegabile che si vogliono combattere gli afidi senza mettere a rischio le proprie colture nell’orto e la loro bontà, questi fiori estivi sono perfetti per creare una sorta di muro naturale per i parassiti. Il nasturzio infatti funziona un po’ come le ortiche nei confronti delle formiche: rappresenta un’incredibile attrattiva per questi insetti, facendo in modo tale che non raggiungano altre piante.

Un ulteriore esempio? Provate a piantare delle rose davanti a delle viti: difficilmente quest’ultime svilupperanno malattie fungine. Questo perchè nei vari casi sopracitati, nasturzio, ortica e rose fanno da specchietto per le  allodole rispetto a tutti quei parassiti che altrimenti attaccherebbero ortaggi e fioriture particolari. E’ senza dubbio questo uno strumento che la natura ci regala per poterla approcciare senza inserire nel contesto elementi pericolosi per la salute.

Ovviamente se utilizzate il nasturzio per proteggere il vostro orto dagli afidi, e volete contestualmente apprezzarne la bellezza senza che deperiscano davanti ai vostri occhi, fate in modo tale di trattarli con degli aficidi specifici o degli antiparassitari naturali una volta che si saranno insediati e saranno rimasti lontani dalle coltivazioni che volete proteggere.  Sembra molto complicato, ma in realtà non lo è affatto.

Quella che vi abbiamo presentato è semplicemente uno dei tanti utilizzi di una fioritura che mostra di non essere semplicemente bella, ma anche basilare per la salute delle nostre piante. Pensateci se siete intenzionati a costruire una bordura estiva.

Photo Credits | helza / Shutterstock.com

Commenti (1)

  1. difficile leggere articolo quasi completamente coperto da un banner pubblicitario. peccato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.