Nutrie, come allontanarle dall’orto

di Giulia Tarroni Commenta

Le nutrie, sono dei mammifero roditore diffusissimo nel nostro paese, e sono dei veri demoni. Si nutre di tuberi, radici e rizomi, e scava lunghe gallerie sotterranee come le talpe, una caratteristica che la rende odiata dai contadini e da chi possiede un orto. Come fare allora per allontanarle senza problemi, in maniera naturale?

nutrie

No all’acqua stagnante

Le nutrie sono animali che amano restare a mollo nell’acqua, negli acquitrini bassi, e si nutrono della vegetazione che si trova proprio in queste zone. Se nel vostro orto avete delle vasche raccolta acqua o dei laghetti ecco che tenere acqua stagnante potrebbe attirarle. Fate in modo di eliminare questa possibilità.

Nutrie e reti metalliche

Recintate il vostro orto o pezzo di terra con delle reti metalliche che dovranno essere ovviamente posta ad almeno 50 cm di profondità, per evitare che scavino delle buche. Una soluzione ottimale sono anche le barriere anti talpe, che si trovano in molti negozi di giardinaggio.

Repellenti naturali contro le nutrie

In commercio si trovano anche dei veri e propri repellenti naturali, come delle palline, che contengono delle sostanze dalle profumazioni sgradite a questi animali. Ovviamente si tratta di prodotti che non danneggiano nè le piante nè gli animali, sono sono sgradevoli per nutrie e talpe. Ci sono tanti modi da sperimentare prima di ricorrere alla loro uccisione.

Foto credit Thinkstock

 

google-max-num-ads = "1">