San Valentino, i fiori simbolo di fedeltà

di gianni puglisi

Spread the love

Ci stiamo avvicinando a San Valentino, la festa degli innamorati per antonomasia, nella quale è tradizione regalare un mazzo di fiori alla persona amata; come ben sappiamo, i fiori hanno un loro linguaggio e quando si realizza un bouquet o una composizione, bisogna stare attenti agli accostamenti di specie e di colore in modo da trasmettere un preciso messaggio, vediamo, quindi, quali sono i fiori simbolo di fedeltà.

Fiori simbolo di fedeltà: la Gardenia

La Gardenia bianca simboleggia la fedeltà e infatti, insieme al garofano bianco, è il fiore tradizionalmente usato dagli sposi da tenere all’occhiello della giacca il giorno del matrimonio, e può essere usata anche dalla sposa per il bouquet nuziale. Nell’Ottocento le gardenie venivano offerte dagli innamorati alla propria donna del cuore la quale le applicava all’abito in occasione delle serate più importanti; se la gardenia bianca è simbolo di fedeltà, quella gialla significa eleganza.

Fiori simbolo di fedeltà: il Garofano

Il garofano simboleggia la fedeltà ma soltanto se è di colore bianco; durante i secoli, sono molti i significati che sono stati attribuiti a questo fiore; la mitologia lega i garofani a Diana, Dea della caccia, mentre nella tradizione cristiana si dice che dalle lacrime di Maria ai piedi della croce nacquero dei garofani. Se il garofano bianco è simbolo di fedeltà, quello rosso significa amore passionale e impetuoso, mentre quello giallo simboleggia lo sdegno.

Fiori simbolo di fedeltà: l’Iris

L’iris è, tra tutti i fiori, quello in grado di trasmettere di più sentimenti profondi e positivi, come la fedeltà, la fiducia profonda, l’affetto dell’amicizia, la verità, la saggezza e la speranza. Secondo l’interpretazione cristiana, il numero tre dei petali rimanda a quello della Trinità, e per questo l’iris è stato adottato a simbolo di fede, coraggio e saggezza. Per quanto riguarda i colori, gli iris viola sono simbolo di sapienza, bianchi di purezza, blu di fede e di speranza.

Fiori simbolo di fedeltà: la Violacciocca

La violacciocca è il fiore che simboleggia la fedeltà assoluta e completa; già nel Medioevo era considerata simbolo di fedeltà in amore al munto che le ragazze ne intrecciavano corone per offrirle al miglior cantore d’amor cortese. Secondo una leggenda scozzese, una fanciulla fu rinchiusa in una torre dal padre perché si rifiutava di sposare l’uomo sceltole come sposo perché ne amava un altro; durante la fuga insieme al ragazzo che lei amava veramente, la fanciulla cadde lungo il muro della torre che era ricoperto di violacciocche e morì; il ragazzo per mostrare che non avrebbe mai dimenticato l’amata, portò per tutta la vita un rametto di violacciocca sul cappello.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.