Fiori e San Valentino: quali sono quelli da non regalare

di gianni puglisi

Ormai manca solo un giorno a San Valentino e noi di PolliceGreen nei giorni passati vi abbiamo “preparato” all’evento fornendovi delle informazioni su quali fiori regalare per la festa degli innamorati, ricordandovi i messaggi che si potevano trasmettere alla persona amata proprio attraverso il linguaggio dei fiori. Ovviamente erano delle semplici indicazioni, se volete essere originali potete anche puntare su un altro tipo di fiore, ma attenzione a quale scegliete: ce ne sono alcuni che proprio non possono essere regalati per San Valentino.

I fiori da non regalare a San Valentino

Un omaggio floreale è sempre gradito, ma proprio in virtù del loro linguaggio segreto, bisogna prestare attenzione a quale fiore si sceglie, pena il trasmettere un messaggio sbagliato alla persona amata, perciò, selezionate con cura i fiori che andranno nel bouquet!

Girasoli

Tra i fiori da evitare a San Valentino ci sono i girasoli: sono bellissimi, è vero, e molte donne li adorano, ma nel linguaggio dei fiori indicano anche l’amore infelice, quindi è meglio evitarli in occasione della festa degli innamorati, e destinarli ad un’altra ricorrenza più spensierata e festosa nella quale il loro bel colore giallo rappresenti l’allegria.

Tulipani gialli

Come vi abbiamo spiegato nel post dedicato ai fiori simbolo dell’amore passionale, i tulipani sono il simbolo dell’amore, ma attenzione: il messaggio dipende dal colore; se quello rosso indica l’amore eterno, il tulipano giallo è simbolo di amore disperato.

Lavanda

Profumata e dalle tante proprietà aromatiche, la lavanda è però decisamente da evitare nel giorno di San Valentino, a meno che non vogliate far intendere alla persona alla quale la regalate che non vi fidate di lei: la lavanda, infatti, simboleggia la diffidenza e anche il distacco.

Rose gialle

Per quanto riguarda le rose il discorso è un po’ diverso: si sa che quelle gialle indicano la gelosia e non un messaggio nefasto, quindi, regalarle è a vostra discrezione; mandare un mazzo di rose gialle è sinonimo indiscutibile di gelosia nei confronti di chi lo riceve, che potrebbe gradire o meno il pensiero. Attenzione, però, le rose gialle possono essere considerate anche simbolo di infedeltà, quindi, a scanso di equivoci, è meglio evitare di inserirle nel bouquet di San Valentino.

 

Photo Credit: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.