Stella di Natale per un matrimonio invernale

di Valentina Commenta

Stelle di Natale per un matrimonio invernale? Possono rivelarsi una scelta perfetta. Sia per ciò che concerne le decorazioni del luogo della cerimonia e del rinfresco, sia per il bouquet da sposa. E’ importante ricordare che la poinsettia è disponibile in moltissime colorazioni.

2016_poinsettia_wedding_15

Per quanto l’euphorbia pulcherrima rossa sia quella più diffusa e conosciuta non bisogna dimenticare che questa pianta offre brattee su svariati toni pastello e che la fioritura può essere disponibile in varietà mignon, dando modo di giocare molto nelle composizioni. La poinsettia è molto versatile ed esteticamente i suoi colori danno modo di lavorare molto bene.

2016_poinsettia_wedding_18

Un esempio? Non è difficile trovare stelle di Natale di colore rosa, bianco, giallo, salmone ed arancione: innumerevoli combinazioni possono essere ottenute, trovando un filo conduttore o di contrasto con l’abito o con lo schema scelto per la cerimonia. Se si è molto romantiche si può giocare sulle sfumature del rosa. Se si è esuberanti si può lavorare con l’arancione.

2016_poinsettia_wedding_04

Il bouquet da sposa di un matrimonio invernale può unire stelle di Natale pastello a rose bianche e lisianthus, o adattare la poinsettia a qualsiasi altra combinazione equilibrata.  Addirittura centrotavola e torta nuziale possono affidarsi alla bellezza dell’euphorbia pulcherrima per sorprendere con delicatezza l’occhio. Insomma, la stella di Natale non deve essere considerata solamente una pianta portafortuna e ornamentale delle feste dicembrine, ma può essere sfruttata a 360° per le sue caratteristiche fisiche ed estetiche.

Il tutto senza rinunciare alla delicatezza ed all’eleganza che di solito vengono richieste in questo tipo di cerimonia.

Photo Credit | Stars For Europe

 

google-max-num-ads = "1">