La stellaria, il suo significato e le sue doti curative

di gianni puglisi

Il significato dei fiori è sempre stato un aspetto curioso della vita delle piante, sin dall’antichità infatti venivano usate per dire quel qualcosa che non si riusciva a comunicare a parole. Oggi parleremo del significato e delle proprietà curative della stellaria, una pianta con fiore bianco che prende il nome proprio dalla sua forma a stella.

La stellaria è una pianta presente in tutte le zone temperate del mondo, per le sue bellissime foglie cuoriformi viene usata come pianta da bordura o nella mosaicoltura,. La sua crescita è spontanea e ricopre spazi molto estesi crescendo più in larghezza che in altezza, tanto da essere considerata un problema per la crescita di altri tipi di piante da giardino, infatti viene definita anche infestante. La particolare caratteristica della stellaria è quella di avere i fiori raccolti in gruppo in cima al fusto e solitamente fioriscono due volte l’anno. Inoltre è fonte di cibo per galline, oche e altri volatili in generale che le induce a una più spiccata propensione ad imboccare i pulcini, più di quanto non abbiano naturalmente.

La stellaria in antichità era principalmente usata per dolori ossei e per stati di insofferenza, addirittura era un rimedio per le fratture. Il significato della stellaria probabilmente deriva dalle doti curative che la pianta ha, infatti si dice che porti calma, riflessione e pacatezza.

Questa pianta viene usata sia in medicina omeopatica che in cucina, le sue foglioline infatti si adattano ad essere parte di un’insalata, devono essere raccolte nei mesi invernali, hanno proprietà diuretiche e disintossicanti ma si deve far attenzione alle saponine che contengono. La stellaria ha proprietà antiinfiammatorie, cicatrizzanti, drenanti e astringenti ed è utilizzata soprattutto per l’apparato respiratorio e urogenitale.

Insomma la stellaria oltre a significare calma è anche ottima per le sue doti curative e purificanti.

 

Photo Credits | Irina Vinnikova / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.