Talee nel mese di luglio: quali piante scegliere?

di Redazione

Il mese di luglio è perfetto per eseguir alcune attività preparatorie per la successiva stagione autunnale e primaverile, ovvero per eseguire la propagazione per talea di alcune tipologie di piante. Tra le piante sulle quali si può effettuare tale operazione possiamo senza dubbio citare rose, gerani, pelargoni, ortensie, margherite, fucsie, stelle di natale, caprifogli, dianthus, clematidi e petunie.

Il metodo per talee è piuttosto semplice da eseguire e può dare grandissimi risultati: in particolare le talee daranno poi origine a piante radicate, che successivamente potranno essere messe in vaso o piantate in terra nell’autunno o in primavera. Le talee così ricavate andranno riposte in un luogo fresco ed ombreggiato, con una innaffiatura perioda, facendo attenzione al ristagno dell’acqua. Per queste piante consigliamo di utilizzare il metodo della talea erbacea, indicata nel caso appunto di piante erbacee, di piante perenni, o di piante vivaci

Foto credits: Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.