Lo Zigopetalo (Zygopetalum intermedium)

Fioritura: in inverno
Impianto:
in primavera
Tipo di pianta:
orchidea
Altezza max dei fusti:
60 centimetri

Lo Zigopetalo è una pianta originaria del Brasile e della Colombia, appartenente alla famiglia delle Orchidiacee; è un’orchidea epifita che presenta foglie da 30 a 50 cm di lunghezze, piuttosto strette e con nervature marcate; le foglie sono distribuite a rosetta e può raggiungere un’altezza di circa 60 cm; fiorisce in inverno, quando produce dei fiori di circa 5 centimetri di diametro raggruppati in racemo e caratterizzati da un profumo molto delicato simile a quello del narciso.

Esposizione. L’esposizione ideale dello Zigopetalo è vicino ad una finestra esposta a sud in modo da evitare di ricevere i raggi solari diretti; teme il freddo, per cui la temperatura ideale è intorno ai 15-20°, in ogni caso d’inverno non tenetela vicino alle fonti di calore perché la secchezza dell’aria è nociva per questa pianta.

Terreno. Questa pianta ha bisogno di un substrato ricco di torba; ogni due anni è necessario rinvasare; inoltre il suo fiore va sorretto con un piccolo tutore affinché non ricada troppo.

Annaffiatura. Più che di frequenti irrigazioni ha bisogno di un alto livello di umidità ambientale e di una buona areazione; per garantirle ciò basta vaporizzarle spesso le foglie e collocare il vaso su uno strato di ghiaia bagnata. L’annaffiatura vera e propria va fatta una volta alla settimana facendo attenzione ad evitare i ristagni d’acqua.

Avversità. In caso di ambiente o clima asciutto la pianta può essere attaccata da diversi parassiti come gli afidi, la mosca bianca o il ragnetto rosso.

Concimazione. Da marzo a ottobre si dovrà concimare la pianta ogni due settimane con del fertilizzante liquido specifico per orchidee arricchito con potassio e fosforo.

Moltiplicazione. In primavera, quando procederete con il rinvaso potete approfittarne per dividere i cespi e ottenere così diversi esemplari che andranno piantati in un substrato ricco di torba e collocati in un luogo con elevata umidità ambientale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.