La malattia delle bolle fogliari

 
Daniela
4 aprile 2010
Commenta

bolle fogliari

La malattia delle bolle fogliari è una patologia che colpisce soprattutto il pesco, ma anche altre specie appartenenti al genere Prunus come il mandorlo, all’inizio della primavera, soprattutto in condizioni di umidità. La malattia è generata da un fungo, il microscopico Taphrina deformans, che provoca ispessimento delle foglie e comparsa di grosse bolle dal caratteristico colore rosso; purtroppo, le foglie colpite dall’azione del fungo non sopravvivono a lungo e finiscono col seccarsi e cadere subito dopo.

Può succedere che le deformazioni delle foglie colpite da bolle possano essere confuse con gli attacchi degli afidi, che talvolta producono effetti simili; per riconoscere la malattia delle bolle basta passare le foglie al tatto, in quanto diventano carnose se colpite dalla Taphrina deformans; inoltre in caso di attacco degli afidi è possibile osservare la presenza degli insetti stessi sulla pagina inferiore della foglia.

Una volta che il fungo si è insediato non è debellabile, per combatterlo è necessario agire in via preventiva ossia una volta che sono cadute tutte le foglie, effettuando due trattamenti: uno sul legno in inverno e uno sulle gemme che spuntano nel mese di febbraio.

I trattamenti possono essere effettuati con dei fungicidi a base di rame, intervenendo sulle piante colpite a 3 o 4 riprese, lasciando passare cinque giorni tra un trattamento e l’altro, e avendo cura di ripetere l’operazione in caso di pioggia.

Articoli Correlati
YARPP
La bolla del pesco

La bolla del pesco

Sovente accade che in primavera e in estate nelle foglie delle piante di pesco appaiono delle grandi bolle inizialmente di colore bianco e poi rosse: si tratta della bolla del […]

Il mal del piombo

Il mal del piombo

Il mal del piombo è una malattia delle piante che deve il suo nome alla colorazione che prendono le foglie che vengono colpite, le quali divengono di un colore grigio-argento. […]

Malattie delle piante: la ruggine

Malattie delle piante: la ruggine

La ruggine è una malattia causata da un fungo che si sviluppa nelle piante soprattutto durante il periodo primaverile e che raggiunge la sua massima espansione nel mese di giugno; […]

Funghi delle piante: la ticchiolatura

Funghi delle piante: la ticchiolatura

La ticchiolatura è una malattia causata da un fungo che colpisce soprattutto le piante ornamentali e quelle da frutto; questo micete colpisce soprattutto in presenza di clima umido e di […]

Funghi delle piante: la muffa grigia

Funghi delle piante: la muffa grigia

La muffa grigia è una malattia delle piante causata da un fungo, chiamato Botrytis cinerea, che colpisce soprattutto le rose, le viti, il pesco, gli agrumi e molte piante floreali […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento