5 consigli per coltivare la zucca

di Valentina

5 consigli utili per coltivare la zucca. Non serve poi molto per riuscire ad ottenere che questa cucurbitacea cresca in modo adeguato donandoci dei frutti, ma richiede come giusto che sia, delle cure precise che devono esserle somministrate.

1. Attenzione alla temperatura

La zucca è una pianta che teme il freddo, questo non dobbiamo mai dimenticarlo. Quindi, qualsiasi sia il metodo di coltivazione da noi scelto dobbiamo fare in modo che non soffra gelate o che la temperatura scenda al di sotto dei 18 gradi. Un clima temperato è il migliore per lei.

2. La serra non è una cattiva idea

Proprio in virtù della necessità di mantenere la pianta di zucca ad una temperatura compresa tra i 18 ed i 24 gradi si può prendere in considerazione, soprattutto per le varietà tardive di creare una piccola serra. Un ambiente protetto facilmente regolabile che consenta di gestire correttamente lo sviluppo della zucca.

3.  Concimare bene per ottenere di più

Se più o meno qualsiasi tipo di terreno va bene per la zucca se ben drenato, non si può dire la stessa cosa della concimazione. Essa deve essere pensata per bene ed essere eseguita o con del letame che deve essere mescolata al terriccio di coltura o con del compost maturo. In questo caso potete appoggiarvi senza problemi ad un negozio specializzato per ottenere entrambi i fertilizzanti.

4. La cimatura è importante

Il tralcio della zucca deve subire una cimatura periodica, dopo la seconda o la quarta foglia a seconda dello stesso. E’ un’operazione che consente di ottenere il massimo dalla pianta.

5. Scegliete bene la varietà

Le tipologie di zucche in commercio sono molte, abbiate cura di scegliere la più adatta ai vostri bisogni.

Photo Credits | Denis and Yulia Pogostins / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.