5 consigli per coltivare il radicchio

di Valentina

5 consigli per coltivare il radicchio: essi spaziano dal tipo di terreno fino ad arrivare alle attenzioni che bisogna apporre alla sua gestione ed esposizione. Coltivare questa insalata speciale non è impossibile: bisogna solo tenere a mente cure semplici ma basilari ed applicarle.

1. Scegliere bene il terreno

Come sempre se si vuole ottenere un ottimo raccolto o uno sviluppo decente di qualsiasi pianta è bene scegliere il terreno che appare essere più adeguato per ciò che si sta coltivando. Per ciò che concerne il radicchio è bene che il terriccio sia ben drenato e leggero. Deve essere lavorato per almeno 20 cm in profondità.

2. Attenzione alle gelate

Quando si coltiva il radicchio è necessario fare attenzione alle gelate in modo particolare. Nonostante il radicchio sia una pianta resistente al freddo e quindi seminabile praticamente in ogni periodo dell’anno, le gelate non le teme solo per eventuali marciumi che possono nascere ma anche per la possibilità che la pianta venga stimolata a fare sviluppare i fiori piuttosto che il fogliame.

3. Come ottenere nuovi raccolti senza seminare

I contadini ne sono coscienti ed è un trucchetto che dovete imparare ad utilizzare anche voi. Dopo due mesi dalla semina, il radicchio sarà pronto per la raccolta  Tagliate il cespo a qualche centimetro di distanza dalla base e date tempo 45 giorni: potrete contare su nuove piante di radicchio da raccogliere.

4. Concimazione prima della semina

Date ampio spazio a compost o letame mentre lavorate il terreno, in modo tale da renderlo nutriente.

5. La capienza è importante

Se intendete coltivare il radicchio in vaso, puntate ad un recipiente molto ampio.

Photo Credits | Sally Wallis / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.