Coltivare catalogna e cavolo invernale nell’orto

Spread the love

Il mese di giugno e più nello specifico la sua seconda metà sono tra le più indicate per iniziare a coltivare la catalogna ed il cavolo invernale nell’orto. Si tratta di due colture in grado di dare molte soddisfazioni e ottimi raccolti nei mesi a seguire.

cavolo invernale

Coltivare la catalogna

Sotto il nome di catalogna è comunemente conosciuta la cicoria catalogna, una varietà di questa stupenda verdura. Per iniziare la sua coltivazione è consigliabile nella maggior parte dei casi partire da piantine provviste di piccoli panetti di terra: la semina ad ogni modo sebbene allunghi un pochino i tempi si può rivelare altrettanto fruttuosa.

Basta andare in un garden center o presso un vivaista orticolo specializzato per acquistare le piantine di cicoria da utilizzare. Il terreno deve essere ben drenato e concimato. E’ importante prepararlo per tempo, se possibile, utilizzando del letame maturo vangando con attenzione in modo da alleggerire il substrato in quanto a tenuta. E’ importante, affinché la catalogna cresca in modo adeguato, avere cura di eliminare le erbe infestanti che potranno crescere.

Coltivare il cavolo invernale

Iniziare a coltivare il cavolo invernale a giugno consente, appena la stagione più fredda farà capolino di avere un ottimo raccolto e di averlo per i mesi a seguire a seconda delle varietà più o meno precoci che si decide di sfruttare. E’ importante scegliere bene da questo punto di vista. Un terreno ben drenato e concimato, con cura per la manutenzione dello stesso renderà la coltivazione facile da condurre e fruttuosa da ogni punto di vista.

Photo Credits | Crepesoles / Shutterstock.com

Lascia un commento