Creare un piccolo spazio per l’orto (FOTO)

di Valentina

Creare un piccolo spazio per l’orto è possibile, e ve ne daremo le prove. Chi vi parla ha deciso di portarvi davanti direttamente la sua esperienza personale, creando per voi una piccola gallery di foto scattate 5 minuti prima di sedersi al computer per scrivervi. Un piccolo esperimento con zucchine, pomodori e patate che ha funzionato.

Il tutto è iniziato il primo aprile del 2014, complice una delicatissima situazione famigliare e la voglia di tenere occupati le mani. I semi di pomodoro, di zucchina e due metà di una patata con delle piccole radici sono state piantate in tre differenti punti di una bordura di rose. Non sto scherzando: come potrete vedere dalla gallery le piante si trovano in piccole conche tra un cespuglio di rose e l’altro. Le cure eseguite sono state condotte ovviamente secondo tutti i criteri necessari, anche se è mancata la concimazione del terreno e la sua lavorazione. L’irrigazione è sempre stata irregolare e l’esposizione al sole ovviamente possibile nei limiti degli spazi occupati e della situazione nella quale ci trovavamo.

In tutta onestà  non pensavamo a risultati così veloci e così importanti e forse lo stesso tasso di germinabilità di ciò che abbiamo piantato ci ha aiutato. Fatto sta che i risultati sono quelli che potete constatare voi stessi con i vostri occhi. Creare un piccolo spazio per l’orto è possibile, a prescindere dal luogo scelto.  Basta avere a disposizione un po’ di terreno, dei buoni semi e la forza di volontà di curare il più possibile le vostre piantine.

Come potete vedere dalle foto il luogo scelto da noi non gode di una grandissima esposizione solare ed è comunque attorniato da una serie di piante che in quanto a nutrimento sono tanto esigenti quanto gli ortaggi scelti. Eppure piccoli pomodori, zucchine e patate sono in attesa di finire di svilupparsi ed essere colti.  Se avete voglia di creare il vostro piccolo orto casalingo, ricordatevi tutto ciò e non fatevi fermare da nessuno.

Photo Credit | Valentina Cervelli

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.