Decorazioni per l’albero di natale…da piantare: Coco Star

di Valentina

Natale è in arrivo e con esso nasce la voglia, forse un po’ commerciale, ma condivisa, di creare un presepe ed un albero di natale degni di questo nome. Qualche giorno fa vi abbiamo consigliato come riciclare del materiale dal vostro giardino per ottenere un presepe con quel tocco di natura in più che non guasta. Oggi vi presentiamo una idea interessante per addobbare naturalmente l’albero di natale e dimostrare il vostro pollice verde una volta conclusesi le feste.

Vi starete chiedendo: come possibile fare tutto questo? La risposta ancora una volta è nella geniale inventiva di esperti che lavorano sul piano dell’ecosostenibilità  e che si pongono le domande giuste e sono in grado di creare le giuste soluzioni. Perchè acquistare delle palline di plastica o vetro  che di biodegradabile hanno ben poco per il nostro albero di natale quando si possono mettere insieme delle simpatiche decorazioni che oltre ad essere carine e dal punto di vista estetico hanno anche la peculiarità di poter essere completamente riciclabili ed in modo totalmente “green”?

Sotto il nome di Coco Star, infatti, abbiamo delle stelle decorative composte da sementi che una volta passato il natale potranno essere tolte dai loro simpatici contenitori per essere piantate direttamente in vaso. Parliamo di fiori, magnifici fiori primaverili che non mancheranno di allietare il nostro giardino ed il nostro terrazzo per il resto della buona stagione.  L’idea nasce direttamente dai ricercatori del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Ambientali dell’università di Bologna, raccolti sotto l’acronimo Eugea.

Non solo l’interno della decorazione è in puro materiale naturale visto che parliamo di semi, ma anche l’involucro esterno, composto da fibra di cocco. Un espediente che consente di seminare nel vaso la stella natalizia così come è, senza nemmeno aprirne il contenitore. Ovviamente, come ogni pianta che si rispetti, Coco Star dovrà essere annaffiata e posta alla luce del sole per permettere la crescita. Tra i semi disponibili abbiamo le calendule, le cosmos e le zinnie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.