Fagiolini, nuova semina ad agosto

di Valentina Commenta

I fagiolini sono una verdura molto apprezzata sulle tavole italiane e di conseguenza coltivata negli orti fai da te e quelli professionali. Ciò che molti ignorano è che anche ad agosto vi è tempo per una nuova semina di questa pianta.

fagiolini

Agosto è un mese caldo e si approfitta del bel tempo per preparare l’orto per le semine invernali. Questo non significa però che non vi siano alcuni ortaggi che possono essere seminati per regalare agli agricoltori un nuovo raccolto. Ed i fagiolini, come intuibile rientrano in questa lista. Le sue peculiarità di coltivazione rappresentano un lato positivo in più data la facilità di somministrazione delle cure. Soprattutto in estate. Il terreno non deve essere troppo argilloso o umido ed i ristagni come sempre devono essere evitati. E’ importante avere poi dei tutori che ne consentano la crescita: sia che si utilizzino alcune varietà nane in grado di “sostenersi”, sia che si usino i semi classici di questa pianta.

Non bisogna dimenticare che si parla di esemplari rampicanti e che per questo se in grado di espandersi in verticale danno il loro meglio. I tutori tra l’altro consentono un’esposizione solare continua, che è proprio quello che ci vuole per far maturare adeguatamente i fagiolini.

Un piccolo ma basilare consiglio: quando si annaffiano le piante di fagiolini bisogna tentare di dirigere l’acqua solo sul terreno e non sulle foglie o sui fagiolini stessi. Non si deve dimenticare che l’eccessiva umidità porta alla creazione di muffe indebolendo la pianta e rendendola più vulnerabile.

Photo Credit | Thinkstock

 

google-max-num-ads = "1">