Piante da giardino: la Fotinia

di Daniela

La Photinia X fraseri, meglio conosciuta semplicemente come Fotinia, è un arbusto sempreverde appartenente alla famiglia delle Rosaceae; la Photinia X fraseri è un ibrido ottenuto dall’incrocio di piante del genere Photinia originarie del Giappone e della Cina. Questa pianta è caratterizzata dai fusti sottili e ramificati, le foglie di colore rosso accesso durante la germogliazione, e verde scuro negli altri periodi; all’inizio della primavera produce dei piccoli fiori bianchi che emanano un leggero profumo.

La fotinia viene molto utilizzata nelle siepi, ma può essere coltivata anche come esemplare singolo o come bordura. Della fotinia esistono cultivar con foglie dai colori molto brillanti; la più diffusa è sicuramente la Photinia x fraseri “Red Robin”.

Commenti (11)

  1. Tempismo perfetto! Appena piantati 3 nuovi arbusti per rinnovare le siepi del giardino!
    (un grazie a Franco per la posa e a Barbara e Gianpaolo per le piante)

    Adesso saprò come curarle al meglio!

    1. Grazie Christian!! Continua a seguirci!

  2. Buongiorno, mi chiamo silvia ed ho bisogno di un vostro consiglio. Abito in provincia di Milano, in una zona di campagna, ho una casetta al piano terra di una cascina ristrutturata, con un pezzo di terrazzino aperto, esposto al sole, con n.4 vasi medie misure, con photinia red rubin, regalatami già vecchietta.Ora pèro in stato pietosino, giallina, con foglie macchiate e non riesce più a fare germogli…ho pensato di cambiare piante, anche perchè non aprendosi e fiorendo non fà un’ effetto siepe, cosa che servirebbe a me..Mi hanno cosigliato la Tunja da mettere in questi vasi, cambiando terra etc…il giardinetto è esposto al sole dalle 12 al calar del sole..in altri due vasoni ho 4gelsomini con loro rampicante e sono stupendi, a parte un gatto (non mio) che ama dormirci …Vi ringrazio in anticipo per un vostro consiglio. Buona giornata Silvia

    1. Ciao Silvia, ti consiglio di sostituire la fotinia con piante più adatte ad una siepe, e in questo senso la Tuia potrebbe essere una buona alternativa. eccoti il link del post che le abbiamo dedicato:
      http://www.pollicegreen.com/tuia-pianta-sempreverde/12243/
      Tra le altre piante da siepe adatte alle condizioni del tuo giardino potrebbero andar bene l’eleagno: http://www.pollicegreen.com/piante-da-siepe-eleagno/6925/
      o ancora il pittosporo: http://www.pollicegreen.com/pittosporum-tobira-pianta-da-siepe/12215/

      Facci sapere com’è andata! Buona giornata anche a te. Daniela

  3. Ciao,
    avrei bisogno di arbusti da tenere in 2 vasi di circa 100x50x50cm che facessero delle siepi piuttosto compatte di un’altezza di circa 1 metro sopra il vaso. Cercando nel web ho trovato la fotinia che sembra corrispondere a quello che cerco: resistenti, poche cure idriche e difficilmente attaccate dai parassiti. Andrebbero messe su un terrazzino esposto a ovest-nord-ovest in provincia di Roma, a 3km dal mare, sul quale in inverno il sole batte solo dopo le 14, mentre d’estate sarebbero in pieno sole dalle 12 fino al completo tramonto.
    E’ la scelta giusta? Aspetto consigli…

    P.S.:Non so se può essere d’aiuto, comunque sullo stesso terrazzino di sono anche due alberelli di bosso con il tronco alto circa 70 cm e poi la chioma sagomata a sfera e non se la passano molto bene, forse a causa delle scarse innaffiature durante l’inverso e\o delle visite assidue di gatti randagi che usano i vasi come vespasiani.

    Grazie dell’aiuto

  4. Sono inesperta, dovrei creare una recinzione per il cortile di una casa in collina, con terreno che frana ed esposto al sole fino al tardo pomeriggio.
    Qualcuno potrebbe dirmi se la “Fotinia” o ” lauro ceraso” potrebbe andare bene.
    Graditi consigli.Grazie

  5. vorrei sapere la distanza tra una pianta all’altra (x piantare la fotinia)

    1. Ti consiglio di rispettare una distanza di 50-60 cm tra una pianta e l’altra. 😉

  6. Buon giorno a tutti, cercando in rete info per curare le mie photinie ho trovato voi e mi sembra il luogo migliore per chiedere AIUTOOO. Ho due photinie in vaso su terrazzo coperto a sud. prendono sole circa dalle 13 alle 15 a seconda della stagione. Il terrazzo si affaccia su una corte. Intanto le foglie non sono mai diventate rosse, ma erano comunque belle e rigogliose, quest’anno invece perdono continuamente foglie, i germogli appena spuntano si anneriscono e arricciano e se invece resistono appena sono un po’ sviluppati appassiscono diventando molli e cadenti. lo scorso autunno una pianta aveva sviluppato un ramo con foglie enormi molto belle che poi sono cadute. La innaffio circa una volta alla settimana… non so che fare qualcuno mi consiglia??.P.S. ho controllato non ci sono afidi ne altri parassiti almeno visibili. Iride

    1. Ciao! La fotinia dovrebbe ricevere molto più sole…due ore al giorno sono poche. Le concimazioni invece come procedono?

  7. la concimo abbastanza regolarmente ogni mese con concime liquido universale… lo so che il sole è poco ma a me piaceva come pianta per schermare il terrazzo, fino allo scorso anno era bellissima. Grazie Iride

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.