L’importanza della Garden Therapy

di Daniela

Non è una novità che stare all’aria aperta e in mezzo alle piante e al verde faccia bene alla salute, come non lo è il fatto che prendersi cura di un piccolo giardino, o anche soltanto di una pianta, abbia dei risvolti positivi sull’umore e, attualmente, sempre più studi confermano l’importanza della Garden therapy.

I primi studi sui benefici delle piante si ebbero tra gli anni ’70 e ’80, quando un medico di un ospedale della Pennsylvania osservò come le persone degenti in stanze con affaccio sul parco avevano bisogno di un giorno e mezzo di ricovero in meno rispetto ai pazienti le cui camere davano sulle facciate dei palazzi.

Successivi studi condotti dall’Università La Sapienza di Roma hanno dimostrato come le piante, essendo degli esseri viventi, inneschino dei meccanismi in grado di mettere a riposo il cervello e di ridurre lo stress; proprio per questo il giardinaggio è utilissimo per migliorare la propria salute e bastano alcune cassette sul davanzale con qualche pianta della quale prendersi cura, quindi annaffiarla, togliere i fiori secchi, fare attenzione ai parassiti, per assicurare dei benefici all’organismo.

Sempre più persone, inoltre, si stanno accorgendo che la passione per il verde ha effetti positivi sulla salute, non a caso l’ortomania sta registrando un boom in diverse città italiane, e non soltanto perché spinti dall’esempio di Michelle Obama.

Ricerche scientifiche alla mano, è evidente come facendo giardinaggio, o curando un piccolo orto, il battito cardiaco rallenta, la pressione si abbassa, il respiro risulta meno affannato e l’umore migliora. Da notare anche che molti studi hanno dimostrato come basti una pianta sulla scrivania dell’ufficio per migliorare l’umore e il livello di stress del lavoratore.

Proprio in virtù di questi risultati, la Garden therapy è molto usata per aiutare le persone depresse, gli anziani, che in questo modo mantengono l’elasticità mentale, i disabili per aiutarli ad acquistare fiducia in se stessi, e per insegnare ai giovani il rispetto per la natura.

 

[Foto]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.