Giardino nello yacht, nuovo trend

di Valentina Commenta

Non è un trend che tutti possono sfruttare, ma sembra che la nuova moda dei “ricchi” sia quella prendere in considerazione l’idea di creare un giardino all’interno dei propri yacht. Una “decorazione” decisamente particolare ma senza dubbio “green” e positiva.

E’ senza dubbio un’ostentazione del lusso nel quale la persona vive, ma l’idea di costruire uno spazio verde all’interno di un’imbarcazione non è da rigettare. Non solo perché si tratta di un’ottima soluzione per tutti coloro che pur volendo godere del mare e di stupende spiagge sentono il desiderio di passare del tempo in un ambiente fresco e naturale, ma perché in qualche modo contribuisce a migliorare quello che è l’ambiente circostante apportando nuovo ossigeno nell’atmosfera. La soluzione più gradita? Quasi sempre quella che tende a ricreare un giardino roccioso o zen.  L’esempio più calzante di questo trend è offerto dalla barca Sky Ya, la quale offre sia al suo proprietario che ai suoi ospiti tanti comfort e molto relax.

E se un elicottero a disposizione ed una lussuosa suite in uno yatch sono quasi scontati, non lo è di certo un giardino a bordo. Questo yacht nello specifico è lungo 47 metri e ha un motore ibrido che combina un design moderno e strumenti per l’utilizzo di energia solare: anche il concetto quindi è green. A capo di questo interessante progetto vi è il designer russo Max Zhivov. Il professionista ha spiegato di aver scelto per il giardino di bordo solo piante di cui è facile prendersi cura e che offrono un piacevole risultato.

Photo Credit |Thinkstock

google-max-num-ads = "1">