Gli insetti forbice: come possono danneggiare le piante, come eliminarli

di Filomena D'Aniello

Come eliminare gli insetti forbice

Gli insetti forbice, anche apostrofati come forbicine e taglia-forbici, sono parassiti, simili alle blatte, di colore scuro, con un corpo tendenzialmente affusolato, piccole zampine e due taglienti tenaglie sulla parte posteriore della schiena. E’ un insetto che si nutre di piante, e che quindi ‘può facilmente infestare orti e giardini, attraverso i quali, può introdursi anche nelle case. Gli insetti forbice, utilizzano queste pinze per difendersi o per combattere con altri insetti della loro specie; sono particolarmente attratti dalla luce e il loro habitat ideale è un terreno ben coperto e ricco d’acqua.

 

Gli insetti forbice, infestano le case perché nei luoghi chiusi cercano riparo dal freddo e un posto per potersi riprodurre. Una femmina di questa specie, depone circa cinquanta uova, per cui, diventa necessario agire in tempi rapidi, per riuscire a fermare la riproduzione e l’infestazione. Questi parassiti tendono ad introdursi attraverso porte d’ingresso, finestre e balconi: il primo step dunque, finalizzato a bloccare la riproduzione, è la disinfestazione dei vani d’ingresso, attraverso i quali, questi insetti tendono ad introdursi. La soluzione più immediata è un insetticida specifico. Questo andrà spuzzato sui davanzali delle finestre, sui balconi, sull’uscio della porta e sotto le superfici dei mobili.

 

Questa soluzione, è immediata e risolutiva, ma non è l’unica possibile. Un’altra metodologia efficace per eliminare gli insetti forbice, sono gli ultrasuoni. Questi dispositivi, producono dei rumori impercettibili dall’orecchio umano, che però, di contro, sono particolarmente fastidiosi per gli insetti, i roditori e simili. E’ importante però affidarsi ad un rivenditore specializzato, poiché, questo sistema, assolutamente ecologico ed efficace, può danneggiare gli animali domestici come cani e gatti. La scelta deve cadere su un marchio affidabile e serio, per ottenere un risultato di qualità.

 

Gli insetti forbice, attaccano le piante, mangiando sa le foglie che i frutti. Per eliminarle, è consigliabile utilizzare del veleno, preferibilmente in granuli, cosi da spargere un tappeto di polvere nella quale i parassiti resteranno soffocati. Accade spesso, che le forbicine si nascondano nelle fessure delle pareti: in questo caso, l’utilizzo di uno spray insetticida, le farà morire, proteggendo quello stesso posto da nuovi attacchi.

 

Generalmente gli insetti forbice non utilizzano le loro “pinze” per ferire, ma se si prova a prenderli è possibile restare feriti dal loro morso. In quel caso, sulla pelle resta un leggero gonfiore e del rossore, ma non trattandosi di insetti velenosi, non c’è pericolo per gli esseri umani. Gli insetti forbice non volano, ma possono planare per raggiungere il suolo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.