Infiorata di Genzano, dal 16 al 18 giugno

di Valentina

L‘infiorata di Genzano di Roma, la più antica e popolare,  affina le armi oggi per poterci regalare, dal 16 al 18 giugno il suo impareggiabile spettacolo. Ancora una volta, come accade ormai da secoli, via Italo Berardi diventerà un tappeto floreale a celebrazione non solo della festa religiosa del Corpus Domini, ma anche della tradizione che i mastri infioratori continuano a tramandare.

Si lavora un anno intero per questo giorno. Già oggi, recandosi presso il cortile del Palazzo comunale della cittadina è possibile assistere allo “spelluccamento”, ovvero l’operazione attraverso la quale i petali da utilizzare nelle composizioni floreali stradali vengono divisi dal gambo. Iniziata questa mattina alle 9, tale operazione si concluderà la sera di sabato. Contestualmente inizieranno ad essere disegnati i soggetti che dovranno venire “colorati” dai petali.

Alle 20 di sabato sera, conclusesi tutte le operazioni preliminare di preparazione, inizierà la vera e propria  posa a terra dei fiori. Essa terminerà nella prima mattinata di domenica quando la via sopracitata di Genzano di Roma sarà interamente ricoperta dai petali colorati. Da quel momento in poi l’infiorata è come un bel quadro in una mostra: potrà essere apprezzato da tutti, turisti e residenti.  Alle 19:30 di domenica 17, inizierà la parte “religiosa” di questa festa con la processione del Corpus Domini.

Lunedì mattina l’evento che tutti i bambini del paese laziale aspettano tutto l’anno: dopo la sfilata in costume sull’infiorata, inizierà infatti lo “spallamento”, nel corso del quale centinaia di bambini potranno correre sul tappeto floreale distruggendolo e concludendo l’intera celebrazione.

L’infiorata è una manifestazione che si tiene ogni anno a Genzano da almeno due secoli. Duemila mq di strada vengono ricoperti di fiori: si stima che ne servano almeno 350mila per coprire l’intero percorso, senza contare le essenze floreali impiegati. Garofani, torrena, bosso , ginestra e molti altri vengono utilizzati dagli artisti come dei veri e propri colori di una tavolozza.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.