Macerato di tabacco come antiparassitario

di Valentina

Combattere in modo naturale gli insetti dell’orto e del giardino è possibile. Uno dei rimedi forse meno conosciuti ma efficaci? Il macerato di tabacco. Si tratta di un antiparassitario che viene utilizzato con successo e si ottiene da materiali di scarto.

Come preparare il macerato di tabacco

Bastano dei mozziconi di sigaretta come base per ottenere questo specifico preparato.

Ingredienti

  • 4 sigarette
  • bottiglia di vetro con mezzo litro d’acqua e chiusura ermetica
  • velo o colino per il filtraggio
  • nebulizzatore spray vuoto

E’ la nicotina contenuta nelle sigarette ad essere deleteria per gli animali: quello che si fa preparando questa formulazione è di lavorarla in modo tale da renderla disponibile per le piante senza arrecare loro danno. Essa funziona come repellente contro afidi e cimici. Allontanando questi insetti si dà la possibilità alla pianta di svilupparsi senza problemi.  Come già anticipato si possono anche recuperare i propri mozziconi e mettere da parte tanto tabacco quanto ne comporrebbero 4 sigarette intere. Esso dovrà essere inserito nella boccia o bottiglia di vetro e messo a macerare.

Il composto dovrà riposare per almeno due giorni. Passato questo tempo si potrà aprire il contenitore per filtrare il tutto. Il consiglio è quello, una volta aperto, di non respirare ciò che il recipiente farà fuoriuscire: non bisogna dimenticare che si tratta dell’effluvio di un concentrato di nicotina, deleterio per la nostra salute. Una volta utilizzato il colino od un velo per ripulire il liquido dalle scorie, basterà inserirlo all’interno del nebulizzatore spray, in modo tale da spruzzare il macerato sulle foglie delle piante da “curare”.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.