L’orchidea che vive grazie ai funghi

di Valentina

E’ stata scoperta un’orchidea in Giappone che vive grazie ai funghi. Sembra impossibile, eppure questo esemplare per adattarsi alle condizioni di vita nelle quali si trovava ha fatto in modo di “sostituire” in qualche modo quasi totalmente il processo di fotosintesi clorofilliana.

Non sono moltissime le piante in grado di riuscire a modificare in tal mondo il loro modo di essere. Ed a quanto pare un tipo di rara orchidea ci riesce. Il suo nome è Lecanorchis tabugawaensis. Si tratta di un esemplare di piccole dimensioni e secondo il team dell’Università di Kobe in Giappone che l’ha studiata e condiviso i dati sulla rivista di settore PhytoKeys, ciò che la rende speciale è proprio il fatto di poter sopravvivere con pochissima luce (per la fotosintesi clorofilliana, N.d.R) sottraendo energia ai funghi che crescono nelle loro vicinanze e che rendono loro disponibile grazie al lavoro eseguito sulla materia organica del terreno. E’ una sorta di “parassitismo positivo” che sembra funzionare.

Ovviamente si tratta di un equilibrio molto precario e la dipendenza di questa orchidea dai funghi rende la sua sopravvivenza molto difficile. Per preservarla e studiarla meglio è stata inserita immediatamente inserita nella lista rossa delle specie minacciate stilata dall’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (Iucn). Il fatto che con il tempo alcune piante abbiano “modificato” il proprio patrimonio genetico per adattarsi a delle condizioni di vita non favorevoli dimostra come il mondo vegetale sia tutt’altro che statico nella sua lotta alla sopravvivenza e capace di dare vita a processi che si giudicherebbero altrimenti impensabili.

Photo Credit | Phys

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.