Orto verticale, di cosa si tratta?

di Redazione

Spread the love

La passione per il verde e per l’orto non conosce confini, neppure quello costituito da un angusto balcone o terrazzo stretto. Grazie all‘orto verticale infatti nessuno spazio ristretto potrà costituire un ostacolo per la creazione di un delizioso orticello casalingo: si tratta di un sistema molto diffuso nelle grandi città, per poter mangiare sano alimentandosi con i propri ortaggi coltivati in maniera naturale.

L’orto verticale quindi permette di far crescere delle piante in luoghi piuttosto ristretti, sfruttando l’altezza degli spazi esterni, proprio come suggerisce il nome. Le modalità per la sua realizzazione sono differenti a seconda delle singole esigenze e dello spazio a disposizione: si possono acquistare delle vere e proprie strutture modulari con contenitori impilabili tra di loro, dentro ai quali coltivare diverse piante e ortaggi.

I vantaggi di questo sistema sono molteplici, primo tra tutti il riciclo dell’acqua: la sovrapposizione delle vasche permette infatti il naturale recupero dell’acqua di scolo, con un drenaggio del terreno che non permette ristagni e dunque aiuta la pianta a crescere e svilupparsi. Le modalità comunque sono le più differenti e nei prossimi giorni vi daremo qualche suggerimento per realizzare un perfetto orto verticale fai da te, con cui valorizzare al meglio il vostro outdoor.

Un esempio per tutti? Una scala appoggiata alla parete e fissata in maniera tale che non si ribalti, con sopra diverse cassette contenenti i differenti ortaggi che volete coltivare. Una soluzione semplice ed efficace per un orto verticale piccolino e originale,. Cosa ne pensate?

Foto credits: Flickr foto by Ortomagico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.