Parassiti dei gerani, come eliminarli

di Redazione

I gerani, splendidi con i loro colori vivaci, sono una delle piante simbolo dell’estate. Ma anche loro possono presentare dei parassiti, che li debilitano e li possono anche portare alla morte. Ecco allora come fare per eliminare i parassiti più comuni presenti sui gerani, in maniera più naturale possibile.

Decotto di aglio

Il parassita più comune che si attacca a questi fiori, e ne impedisce la fioritura facendo apparire delle macchioline nere, è la farfalla dei gerani. Per eliminarlo per prima cosa controllate se sulla pianta sono presenti uova e larve: in caso di risposta affermativa eliminatele con un panno imbevuto di acqua e aglio. Il decotto di aglio è un rimedio naturale piuttosto efficace: ecco come prepararlo e spruzzarlo in abbondante quantità sulle vostre piante.

Peperoncino

Anche afidi e cocciniglie possono essere eliminate non solo con il decotto di aglio, di cui vi abbiamo parlato sopra, ma anche con un altro metodo naturale, a base di peperoncino. Prendete un peperoncino, circa tre spicchi, frullatelo con circa tre bicchieri di acqua e mettete il composto all’interno di uno spruzzino precedentemente lavato con cura. Ora non vi resta che filtrare il composto e spruzzarlo sulla pianta in abbondanza per un paio di settimane.

Foto credit Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.