Aloe sfiorita, cosa fare?

di Giulia Tarroni

L’aloe è una pianta da interno davvero bella, che viene utilizzata anche in medicina ed erboristeria per numerose problematiche. Ma cosa fare se i fiori dell’aloe sfioriscono?

Una volta che i fiori della pianta di Aloe sfioriscono, occorrerà procedere con il taglio degli stessi. In particolare procedete tagliando lo stelo fiorale alla base, facendo attenzione ad utilizzare delle forbici che siano bel pulite, onde evitare la propagazione di funghi e parassiti.

Nella ferita del taglio potete anche aggiungere del mastice cicatrizzante, che potete acquistare da qualunque vivaista o negozio di fai da te e giardinaggio. Questo sempre per evitare la propagazione dei parassiti.

Foto credit Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.