Perugia Flower Show torna il 24 maggio

di Valentina

Fiori rari e piante della stessa tipologia sono la vostra passione? Se la risposta è positiva preparatevi perché il prossimo maggio l’appuntamento con il Perugia Flower Show è qualcosa al quale non potrete rinunciare se volete godere di questo vostro interesse.

Il Perugia Flower Show  è giunto alla sue sesta edizione. Ed ancora una volta è tornato a colorare con la sua forte varietà di vegetali i Giardini del Frontone della cittadina. Dal 24 al 26 maggio questi luoghi si riempiranno di esemplari magnifici da osservare e dalle esposizioni di settantacinque tra i più grandi nomi del florovivaismo italiano ed internazionale. La scelta sarà immensa. Parliamo di collezioni di varietà rare ed antiche, rose moderne e ritrovate provenienti da tutto il mondo.

Come sempre i fiori rari saranno al centro della rassegna, il suo vero fulcro. Volete qualche numero? Ci saranno circa 100 varietà di ortensie, 500 varietà di splendide rose antiche e moderne. Ma non macheranno piante grasse e piante carnivore, esemplari tropicali e perenni ed erbe aromatiche. Agrumi, iris, orchidee e tante altre piante presenti sul territorio e provenienti dall’estero. Il Perugia Flower Show è sì caratterizzato da una mostra florovivaistica importante, ma è contestualmente un punto di incontro per professionisti e semplici appassionati. Si ha quindi modo di confrontarsi con gli esperti del settore che metteranno a disposizione dei partecipanti la propria esperienza  mettendo in atto dei veri e propri corsi di base e di approfondimento su diverse materie come l’ecologia urbana, il giardinaggio e le nuove tecniche di potatura e di riproduzione delle piante.

E se ciò non dovesse bastare, per i più piccoli è previsto  uno spazio a loro dedicato con giochi e laboratori appositamente creati su piante e fiori. I bambini potranno in questo modo divertirsi con la natura, dando sfogo alla loro creatività in modo serio e sereno. Chi vuole iscriversi ai corsi può farlo presso il sito ufficiale dell’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.