Riconoscere le piante con [email protected]

di Valentina

Vi è mai capitato di aver bisogno di riconoscere delle piante con assoluta certezza e velocità? Ora a disposizione per questo “lavoro” esiste [email protected], un’applicazione molto simile a Shazam. Solo che invece della musica, quella che vi presentiamo oggi si occupa di piante.

E’ un’ app [email protected] pensata davvero per chi non è in grado di distinguere una rapa da una rosa, o per tutte quelle persone che magari si ritrovano dei fiori spuntare nel proprio giardino senza sapere cosa siano in realtà. Senza contare che può tornare utile per riconoscere piante velenose per i nostri animali domestici e urticanti per i nostri bambini. L’applicazione è già disponibile all’utilizzo per gli utenti Apple e Android.

Spesso non si considera quanto possa essere utile poter contare su uno strumento del genere tutti i giorni. Pensate anche alla crisi economica che vi è in atto. Si potrebbe avere la necessità di raccogliere delle erbe commestibili nel proprio prato ma non essere pratici delle stesse: un programma del genere è in grado di aiutare la persona a riconoscere ciò che può raccogliere e consumare e ciò che non è adatto.

Questo progetto nasce in Francia ed è finanziato da Agropolis Fondation il cui scopo è quello di raccogliere un grande database sulle piante mediterranee e su quelle tropicali. E come anticipato il funzionamento di [email protected] è molto simile a quello di Shazam: esso usa il microfono per riconoscere la melodia mentre la nostra app utilizza la fotocamera un programma per verificarne la presenza delle piante database.
Photo Credits | courtyardpix / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.