Serre fai da te per orti in appartamenti e condomini

di AnnaMaria Commenta

L’orto cittadino, fosse pure al quinto piano di un palazzone di città, è una moda che sta sempre di più prendendo piede, anche in Italia. Sono sempre di più gli italiani che decidono di improvvisarsi agricoltori casalinghi e cercano di far crescere le loro verdure in casa in piccole serre da terrazzo.


Le piante degli orti casalinghi però corrono più rischi, sono esposte agli imprevisti del clima e soprattutto all’inquinamento ed è per questo che molte aziende si sono attrezzate per vendere la “grow box”, una serra da appartamento facile da montare e abbastanza economica che con un kit completo permette di costruire il proprio angolino di natura nel bel mezzo della città.

> COSTRUIRE UNA MINI SERRA IN CASA PER L’INVERNO

I kit completi per costruire una serra da balcone costano poche centinaia di euro nella loro versione base ma chiaramente il costo può lievitare – e arrivare anche a più di mille euro – per i modelli più grandi delle dimensioni di un frigorigero e dotati di vari opzional. Il prezzo quindi è proporzionale alla grandezza e alla qualità della serra.

> COME ORGANIZZARE UNA SERRA ORDINATA

Le mini serre da orto sono composte da una intelaiatura montata su teli ad alta capacità riflettende che permette di avere un’illuminazione uniforme su tutta la serra. Le luci hanno una temperatura colore solare che innesca la fotosintesi clorofilliana e nel kit di base sono compresi un timer per le luci, un sistema di filtraggio dell’aria e un sistema per controllare l’acidità dell’acqua. Una volta montato tutto non vi resta che accudire ogni giorno le piantine fino al giorno del raccolto.

> ORTO SUL BALCONE, COSTRUIRE UNA PICCOLA SERRA

E per i cultori dell’hi-tech che sono disposti a spendere cifre molto più importanti per avere un prodotto altamente tecnologico, esiste però anche un prodotto totalmente fatto in Italia che si chiama “Tomato+” ed assomiglia ad un frigo in alluminio. Basta inserire la spina, collocare nei ripiani delle apposite cialde che contengono seme e terreno di coltura, riempire una volta al mese il serbatoio dell’acqua. Piano piano potrete assistere al miracolo delle piantine che crescono senza preoccuparvi di niente perchè il computer interno gestisce la luce e il microclima adatto alle piante che avete scelto. Per adesso sono disponibili 24 tipi di piante ma altre 15 sono in arrivo.

google-max-num-ads = "1">