Costruire una mini serra in casa per l’inverno

di Valentina

L’inverno si sta avvicinando e così come potreste aver bisogno di proteggere le piante che coltivate all’esterno, lo stesso potreste aver necessità di fare all’interno. Che ne dite di una piccola serra da costruire in casa? Vediamo come.

 

Prima di tutto dobbiamo verificare se abbiamo gli giusti spazi e la giusta esposizione per il tipo di piante che vogliamo coltivare: costruire una serra da interni non è complicato, ma per tirarla su in modo adeguato bisogna prendere delle misurazione esatte al millimetro al fine di non occupare in modo sbagliato l’appartamento. Il posizionamento è collegato all’esposizione: per ottenere il massimo risultato possibile è necessario esporre a sud, sud-est davanti ad una finestra.

Se avete problemi in tal senso potete utilizzare anche della luce artificiale, optando per delle lampadine a basso consumo. Per ciò che concerne le dimensioni, esse devono rispettare in proporzione il numero di piante (fiori, cactus, bonsai) che si ha intenzione di coltivare all’interno del proprio appartamento, ma al contempo deve essere accessibile completamente da ogni suo lato, sia per la manutenzione che per la pulizia delle serre. Dovete fare molta attenzione in questo caso perché la mini serra può essere anche un compendio di arredo in grado di salvare i vostri esemplari dagli animali domestici.

Avete libera scelta sui materiali, anche se in tutta onestà se non volete acquistare delle soluzioni già pronte, quella più consigliata è senza dubbio il plexiglas: è la materia più facile da assemblare e pulire per le pareti. La struttura portante può essere indistintamente di plastica, legno o metallo. Ricordatevi di progettare adeguatamente delle aperture semplici da raggiungere ed utilizzare: è necessario che riusciate ad accedere in modo diretto alle piante dalle stesse. Una valida ma più costosa alternativa per le pareti è rappresentata dal vetro: esteticamente è senza dubbio la scelta migliore.

Concludendo, avete bisogno di materiale facile da gestire, tanta buona volontà e soprattutto di un progetto ben pensato da seguire.

Photo Credits | iceink / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.