Significato dei fiori, l’ardisia

di Valentina

In pieno spirito natalizio, oggi vogliamo parlarvi dell’ardisia. Come lo stesso aspetto di questa pianta ci suggerisce, si tratta di un esemplare perfetto per rappresentare un’alternativa valida all’utilizzo della stella di Natale come fiore per le feste. Verde, rosso, bacche: tre elementi sui quali non si può transigere. Ed un significato nel linguaggio dei fiori, ovviamente, correlato al periodo.

Questa pianta viene solitamente considerata rustica. Non ha difficoltà in molte latitudini, pur essendo originaria dell’Asia a crescere in alcuni casi spontanea nel nostro paese. Non è forte di una tradizione millenaria come possono esserlo piante come l’agrifoglio, il vischio o il pungitopo. Ma è certamente una di quelle piante che viene utilizzata spesso pur non potendo contare su una “pubblicità” altrettanto ampia.  Ed è un vero peccato, perchè in quanto al suo “ruolo” nel mondo del linguaggio dei fiori, il suo “buona fortuna” è equivalente a quello di tante altre fioriture di aspetto e utilizzo simile.

Vorremmo raccontarvi di leggende particolari o stupidi aneddoti, ma in realtà l’ardisia non ne possiede. Anche scavando intorno a culture differenti dalla nostra, questa pianta per quanto bella e tappezzante non ha una vera storia alle sue spalle. Le diverse specie producono bacche rosse dalle diverse sfumature, incantevoli colorazioni che si rendono perfette per ornare giardini, aiuole, siepi e  case. E questo forse è il particolare sul quale dovreste concentrarvi di più. Nel periodo di Natale sono perfette per creare segnaposto e decorazioni e sono da considerare delle piante portafortuna a tutti gli effetti.

Un piccolo fattore che poi sembrano tutti dimenticare è che quando si parla di ardisia, si chiama in causa una pianta sempreverde che una volta che ha iniziato a fare le bacche, poi le mantiene per il corso di tutta la sua esistenza. Esse infatti nascono dopo la fine della fioritura che avviene in primavera e perdurano fino alla comparsa primaverile successiva dei fiori. E’ come vedersi augurare… eterna fortuna !

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.