Significato dei fiori: la giunchiglia

di Valentina

Oggi parleremo della giunchiglia e dei suoi fiori. Si tratta di una pianta davvero interessante e non solo dal punto di vista del suo significato. La sua appartenenza alla famiglia dei narcissus le conferisce un aspetto gradevole come il “parente” narciso, ma ne differisce in modo straordinario se ne analizziamo il linguaggio.

Il nome di questo fiore deriva da un diminutivo di “giunco”. Con questo termine di solito si indica una pianta dallo stelo lungo e flessibile che cresce in luoghi umidi. Rimane ancora quindi un mistero comprendere perché sia stato dato questo nome alla giunchiglia, visto che si tratta di una varietà di narciso che fiorisce con l’arrivo della primavera nei prati, punteggiandoli con i suoi attraenti fiori di colore giallo.  Parlando di significato dei fiori, senza dubbio questa pianta si discosta in maniera molto evidente dalla sua famiglia di appartenenza.

Nel linguaggio dei fiori il narciso indica infatti vanità, forte autostima e non per ultimo una vera e propria incapacità di amare. Al contrario della giunchiglia che esprime amore e desiderio per gli altri. Per molto tempo questo fiore è stato considerato come un potente portafortuna e fiore augurante felicità. Questo deriva dalla capacità dei suoi fiori di sbocciare appena l’inverno inizia a recedere annunciando idealmente tutte le bellezze che la primavera è in grado di portare con sé. Anche in modo spontaneo è spesso possibile iniziare a trovare la giunchiglia nei prati fin da metà febbraio quando la fioritura, in base ai cambiamenti climatici, anticipa se stessa.

Quando tutto ciò accadeva nei secoli passati, la giunchiglia veniva considerata portatrice di felicità e gioia e veniva regalata augurano vantaggi e ottime opportunità. Attualmente è anche sinonimo di desiderio. E’ quindi un perfetto regalo per augurare ricchezza e prosperità, ma anche per esprimere la voglia carnale che si ha di una persona. Ponderate quindi bene ogni mossa.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.