Aquilegia, agosto è il mese della semina

di Giulia Tarroni

L’aquilegia è una pianta erbacea perenne che va seminata verso la fine del mese di agosto: vedrete che fiori spettacolari vi riserverà successivamente! Ecco di seguito alcuni consigli utili per la sua corretta semina e sul suo posizionamento ideale.

La posizione

Queste piante preferiscono evitare la luce diretta del sole, meglio una zona con luce filtrata nelle ore centrali della giornata, in generale sceglietene una ombreggiata.  Se la volete seminare direttamente nel terreno (i consigli per la scelta del terreno sono di seguito indicati), preparate delle buche di circa 30 40 cm che le possano contenere comodamente, oppure se preferite la coltivazione in vaso, meglio scegliere vasi che abbiano almeno 15/18 cm di diametro dove piantare i semi.

Il terreno

Nella preparazione del terreno ricordatevi di incorporare al terriccio prescelto anche uno strato di stallatico maturo, una concimazione organica che offrirà nutrimento sufficiente per almeno un anno. La concimazione sarà poi annuale, sempre con stallatico, al fine di concedere alla pianta il giusto nutrimento. Ricordatevi che anche la Aquilegia non ama i ristagni quindi posizionate sul fondo della sabbia o dei sassi per fare in modo che l’acqua si ben drenata.

Foto credit Thinstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.